ROMA-BRESCIA-FONSECA-SCACCIA-LA-CRISI

ROMA BRESCIA 3-0 | FONSECA SCACCIA VIA LA CRISI

Campionato As Roma

Roma Caput Mundi allo Stadio Olimpico, dove un piccolo Brescia non riesce nemmeno ad alzare la testa; Fonseca riprende la ricorsa alla vetta della classifica e scaccia la crisi.

ROMA BRESCIA (3-0) E’ durata 45 minuti la sterile difesa del Brescia, squadra corta e timorosa al cospetto di una corazzata come quella giallorossa, capace di segnare tre gol nel secondo tempo e sbagliarne almeno altri dieci; in sostanza non c’è stata partita ed il risultato, è fin troppo generoso nei confronti degli uomini di Del Grosso.

Il portoghese Paulo Fonseca rialza la testa e grida ai suoi la carica per distruggere gli avversari, poco qualitativi e determinati per rimanere in un campionato difficile come quello della Serie A Italiana; la crisi pre-sosta nazionale, ormai sembra alle spalle, come la cocente sconfitta contro il Parma di D’aversa. La Roma è di nuovo pronta a cavalcare sogni e speranza per ritornare quanto prima in vetta alla classifica del Campionato Italiano, insieme a Juventus e Inter.

ROMA BRESCIA LA PARTITA E LE SPERANZE DI PAULO FONSECA

PAULO FONSECA ROMA BRESCIAContro l’ultima della classifica, la Roma non si fa distrarre, nemmeno dalle voci che la vedrebbero in trattativa con altri investitori e spolvera una prestazione a due facce; un primo tempo timido, colpevole anche l’atteggiamento rinunciatario del Brescia e un secondo tempo spavaldo, capace di ridicolizzare i piccoli avversari, arrivati a Roma con l’unico scopo di non essere “violentati” dalla forza giallorossa.

Dopo un primo tempo inutile, la ripresa inizia subito con “i botti” e la Roma passa in vantaggio al minuto 49 con Chris Smalling (probabile partente a fine stagione); bastano pochi minuti e arriva il raddoppio di Mancini, precisamente al minuto 57, su assist del solito Smalling; chiude le marcature Edin Dzeko al minuto 66 (possibile partente a Gennaio, sponda Manchester UTD).

La Roma ha il tempo di segnare altri gol, tutti giustamente annullati per varie irregolarità; poco cambia, i giallorossi tornano a vincere e sognare la vetta della classifica e Paulo Fonseca, ritorna a respirare aria pulita, dopo l’ultima caduta di due settimane fa, la quale, aveva messo in discussione la sua posizione agli occhi di alcuni addetti ai lavori.

ROMA BRESCIA 3-0 ARTICOLO REDATTO DA MONDO ROMANISTA.COM
FONTE NEWS CAMPIONATO AS ROMA: NEWS SPORT WEB 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.