ROBERTO PRUZZO LAZIO

Roberto Pruzzo: “Pensate ai 600K migranti irregolari non alla Lazio”

News Radio Romane Roma On Air

News As Roma: Roberto Pruzzo scuote ancora l’ambiente giallorosso e lo fa con una dichiarazione che promette di dividere tutto il mondo calcistico.

La riapertura del campionato di calcio di Serie A è ormai alle porte, ma, nonostante tutto, le polemiche non sembrano avere mai fine. E’ la volta del bomber giallorosso, Roberto Pruzzo, che attraverso i microfoni della Radio Romana, Radio Radio, rilascia dichiarazioni che suonano talmente forte da impedire di sentire e capire al popolo giallorosso.

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “Stamattina siamo partiti dalla regolarizzazione di 600 mila irregolari, e ci preoccupiamo se i calciatori della Lazio hanno fatto una partitella…ma per favore…”

News As Roma: Le polemiche nascondo da un articolo di Agresti, inviato del Corriere dello Sport di Roma, che riporta la notizia, secondo la quale, i giocatori di Simone Inzaghi, avrebbero disputato una “partitella a 3” nel centro sportivo di Formello.

Se la notizia fosse vero, sarebbe una situazione molto delicata che imporrebbe alla FIGC di prendere i dovuti provvedimenti al riguardo. Il popolo laziale insorge e il medico sociale della SS Lazio, nega questa eventualità.

Campionato As Roma – News Radio Romane – Roma on Air

Il medico nutrizionista della Lazio, il dottor Angelo Pulcini, comunica tramite un post su Facebook, di essersi dimesso dall’incarico

Con un post diramato sul proprio profilo Facebook, il medico nutrizionista Angelo Pulcini, comunica di non essere più nello staff medico biancoceleste: «L’approccio metodologico alla gestione dell’equilibrio nutrizionale dei calciatori della SS Lazio da me seguito è il frutto di decenni di esperienza e di esperimenti sul campo.

CORONAVIRUSDifferenti vedute con la Società sul mio approccio metodologico alla gestione dell’equilibrio nutrizionale dei calciatori che avrebbero certamente inquinato il mio lavoro mi hanno portato a prendere la triste decisione di lasciare l’incarico affidatomi. Chi mi conosce bene sa che nella mia vita non ho mai accettato compromessi; non avrei potuto iniziare ora. Ho rimesso quindi il mio incarico

Ho ringraziato la Società per avermi permesso di fare un’esperienza unica. Non ho avuto invece l’opportunità di salutare e ringraziare tutti i calciatori della SS Lazio, sportivi meravigliosi, e tutto lo staff TECNICO formato da professionisti di altissimo livello.

 È stato per me non solo un piacere ma soprattutto un onore collaborare con tutti loro. Non posso fare nomi, la lista sarebbe lunghissima, ne cito UNO su tutti: il Mister Simone Inzaghi che rappresenta degnamente tutti gli altri. Buon futuro a tutti e soprattutto: FORZA RAGAZZI».

News As Roma – News Radio Romane on line – Corriere dello Sport Roma – Roberto Pruzzo

1 thought on “Roberto Pruzzo: “Pensate ai 600K migranti irregolari non alla Lazio”

  1. News As Roma: Roberto Pruzzo scuote ancora l’ambiente giallorosso e lo fa con una dichiarazione che promette di scuotere tutto il mondo calcistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.