mondiali femminili

Mondiali femminili Italia-Brasile 0-1

Nazionale calcio femminile

L’Italia di Milena Bertolini chiude il gruppo C al primo posto. Sconfitta indolore contro il Brasile decisa da un rigore di Marta nel secondo tempo. Decisiva la differenza reti globale (+5) sulle due avversarie. Australia (vittoria 4-1 sulla Giamaica) seconda, brasiliane terze e qualificate. Ora l’ottavo di finale il 25 giugno a Montpellier, contro una delle migliori terze, possibile incrocio con Nigeria o Cina.

L’Italia perde la terza partita del Mondiale femminile, ma l’1-0 rimediato dal Brasile è indolore: le Azzurre concludono infatti il Girone C in testa, grazie alla migliore differenza reti. Dopo un gol annullato per fuorigioco a Cristiana Girelli e due traverse per le verdeoro, è decisivo il rigore trasformato da Marta al 74′ (per lei gol numero 17 ai Mondiali, è record assoluto). Seconda nel girone è l’Australia, grazie al 4-1 sulla Giamaica.

Tutte a 6 punti, con due successi e una sconfitta. Ma la vittoria del girone va all’Italia. Finisce così il Gruppo C dei Mondiali femminili 2019, con le Azzurre che perdono con il minimo scarto contro il temibile Brasile. Ma, in virtù del rotondo 5-0 rifilato alla Giamaica nella seconda partita, sono proprio le ragazze di Milena Bertolini a guardare dall’alto al basso l’Australia e la stessa Seleçao, beffata anche dalle oceaniche.

1 thought on “Mondiali femminili Italia-Brasile 0-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.