MARIO SCONCERTI L'ATALANTA PIU FORTE DELLA ROMA

MARIO SCONCERTI: “L’ATALANTA E’ PIU’ FORTE DELLA ROMA”

News Radio Romane Roma On Air

Il famoso giornalista Mario Sconcerti, collaboratore in passato di Sky e Rai, ha commentato la recente caduta giallorossa al cospetto dell’Atalanta di Gasperini.

In attesa dello scontro di domani, con il Lecce, la squadra giallorossa è ancora oggetto di discussione nelle principali radio romane e questa volta, scende in campo il veterano dei giornalisti, Mario Sconcerti.

Mario Sconcerti (Tele Radio Stereo ): “L’Atalanta era una squadra difficile da affrontare. La vera colpa di Fonseca è stato il passaggio alla difesa a tre, perché così facendo la Roma è caduta nella trappola di Gasperini.

Secondo Mario Sconcerti, il tecnico romanista sarebbe caduto nella trappola di Gian Piero Gasperini nel turno infrasettimanale, decidendo di cambiare l’assetto tattico per cercare di contrastare le azioni avversarie.

Continua il giornalista nella sua disanima della partita e del periodo giallorosso, che accompagna la squadra versa numerose critiche da parte dell’etere radiofonico romano.

Mario Sconcerti (Tele Radio Stereo ) I giallorossi per essere tranquilli del quarto posto devono correre con l’obiettivo di arrivare primi. Contro l’Atalanta sono mancati soprattutto Pellegrini e Veretout, erano troppo pressati e sono stati vittima della confusione generale. L’Atalanta è stata più forte della Roma.”

Queste sono le valutazioni di Mario Sconcerti in merito alla partita Roma Atalanta ma anche un giudizio complessivo sul valore tecnico della squadra giallorossa, allenata dal portoghese Paulo Fonseca.

RADIO ROMANE ARRIVANO LE CRITICHE AI GIALLOROSSI DI FONSECA

MARIO SCONCERTI CRITICA LA ROMARoma Atalanta ha regalato la prima sconfitta stagionale ai giocatori giallorossi, ma soprattutto tante critiche e forti dubbi, sull’effettiva capacità del tecnico giallorosso di riuscire ad adattarsi al nostro campionato di serie A.

Domani sera, la Roma sarà ospite del Lecce dell’ex laziale Fabio Liverani, è ha il dovere di cancellare immediatamente la cocente sconfitta di Mercoledì scorso e di farlo con una grande prova di carattere.

L’obbiettivo della Roma è arrivare a partecipare alla Champions League del prossimo anno e per farlo, come dice Mario Sconcerti, non bisogna accontentarsi ma spingere al massimo, cercando di superare traguardi sempre più lontani.

NEWS RADIO ROMANE – ROMA ON AIR (27 SETTEMBRE 2019)
FONTE: TELE RADIO STEREO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.