Il Napoli ruba Icardi alla Roma

Il Napoli ruba Icardi alla Roma

Calciomercato

CALCIOMERCATO AS ROMA – Soltanto ieri pomeriggio, si era parlato di una possibile trattativa per Mauro Icardi, fra Roma e Inter; il sogno è già finito!!
Il Napoli ruba Icardi alla Roma, alla quale non rimane che ripiegare su Arkadiusz Milik  (nel caso la trattativa Marotta-De Laurentis vada a buon fine) oppure continuare a spingere per Gonzalo Higuain.

Un’altra possibilità sarebbe quella di tentare di convincere Edin Dzeko, a rinnovare il suo contratto con la Roma, anche se pare, che l’attaccante bosniaco abbia già rifiutato questa possibilità.

La Roma non può permettersi di tenere Edin Dzeko in questo condizioni, considerato che fra 12 mesi, andrà in scadenza di contratto, quindi, è fondamentale trovare una soluzione di comune accordo: Cessione o rinnovo contrattuale. Il ds Petrachi, sà che è inutile portare avanti un” braccio di ferro” con il procuratore del bosniaco, il quale ha il coltello dalla parte giusta..

Il Napoli e l’Inter si sono avvicinati, e ripetutamente, l’ha fatto De Laurentiis con Marotta, preceduti da Giuntoli con Wanda Nara: situazione che sta crescendo, e che ha bisogno di una sua tempistica, anche perché ognuno, cura i propri interessi.

L’Inter chiede 80 milioni di euro per il proprio centravanti, forse troppi, considerata la situazione da “separato in casa” di Mauro Icardi, che tra l’altro è ormai di dominio pubblico e quindi potrebbe influenzare e non poco, la trattativa fra Napoli e Inter.

Inoltre Mauro Icardi, ha richieste contrattuali molto importanti e non facili da esaudire, motivo per il quale, sono poco le società che si sono a lui avvicinate, nonostante il divorzio di fatto, con la società rappresentata dal simpatico Marotta.

Il Napoli di De Laurentis, finge di essere distaccato, e invece è interessatissimo. La trattativa “Icardi-Wanda-Napoli” potrebbe presto incendiarsi e finire per bruciare qualcuno degli interessati.

Il Napoli ruba Icardi alla Roma – Articolo Mondo-Romanista.com
Fonte di riferimento: Corriere dello Sport

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.