FURIO FOCOLARI: GIORNALISTA SPORTIVO ITALIANO

Furio Focolari è un giornalista professionista iscritto all’albo dell’ordine dei giornalisti Lazio dagli anni 70 – Nato il 1 giugno 1947 a Roma

Furio Focolari è un giornalista sportivo ed ex cronista Rai.

Il giornalista diventa famoso grazie alle sue entusiasmanti telecronache sulle imprese del grande Alberto Tomba, a cui lo lega un’amicizia profonda da moltissimi anni.

FURIO FOCOLARIDopo diverse disavventure con la Rai, Furio Focolari cambia strada e diventa per molti anni un dirigente di riferimento per la PUMA, nota azienda internazionale, specializzata in articoli e abbigliamento sportivo.

Furio Focolari è un punto di riferimento della radio romana, Radio Radio, dove collabora da oltre vent’anni, con i colleghi e amici di lunga data, come Franco Melli, Tony Damascelli, Mario Sconcerti e il suo amico fraterno Ilario Di Giovambattista. Quest’ultimo direttore responsabile di Radio Radio lo Sport.

Da sempre tifoso della Lazio, negli anni ’60 è stato in prova per alcuni mesi con le giovanili della Lazio guidate da Flamini. L’ingaggio non si è poi concretizzato.

Il fratello Avio, cantante, pur se tifoso romanista, ha inciso un intero CD in occasione della conquista dello scudetto del 1999/00 da parte della Lazio.

FURIO FOCOLARI E IL LICENZIAMENTO RAI – DURE BATTAGLIE IN TRIBUNALE

Nella sua lunga carriera da giornalista e cronista sportivo, Furio Focolari si è imbattuto in una triste vicenda contro la Rai, a causa della quale, si è trovato ad affrontare momenti molto difficili, superati anche grazie al suo amico e collega Ilario Di Giovambattista. 

La lunga causa con la Rai, porterà il giornalista romano, ad affrontare molto battaglie giudiziarie, tutte vinte, dal primo, fino all’ultimo grado di processo.

Ecco uno stralcio dell’articolo tratto dal sito blitzquotidiano.it del 5 Gennaio 2012

“Licenziamento “ingiurioso”: maxi risarcimento al cronista Rai Focolari
ROMA – Al lavoratore spetta un ulteriore risarcimento del danno morale nel caso in cui l’azienda che lo mette alla porta non solo lo abbia ingiustamente licenziato, ma abbia anche dato un ”carattere ingiurioso” alla ”sanzione espulsiva”. Lo sottolinea la Cassazione dando torto alla Rai che non voleva riconoscere l’ulteriore risarcimento proprio per il ”licenziamento ingiurioso” subito dall’ex vicedirettore della testata sportiva Furio Camillo Focolari.

Una vittoria importante per Furio Focolari, che riesce a mettersi tutte alle spalle e ricominciare la sua carriere con la stessa grinta e determinazione, mostrata per tutta la sua lunga carriera giornalistica, sportiva e non, ancora in fase di svolgimento.

FURIO FOCOLARI OLTRE IL CALCIO – LE SUE PASSIONI

Il giornalista romano è felicemente sposato da anni e oltre al suo lavoro, che lo vede da sempre impegnato in appuntamenti sportivi, è anche un esperto praticante di sci; durante la stagione, si reca con una buona frequenza in zone campeggiate da turisti, dove può esibirsi anche come esperto sciatore, nonchè come istruttore.

La redazione di Mondo-Romanista dedica questo articolo al giornalista romano, e tifoso laziale, Furio Focolari.

FURIO FOCOLARI