Coniugi suicidati roma

CONIUGI ROMANI SI UCCIDONO IN CASA PER L’AFFITTO

Cronaca Romana

Un’altra storia drammatica, al dì fuori del calcio ma sempre dentro le mura della nostra grande città. Questa volta non sono i capricci di un giocatore che vuole più soldi per giocare a pallone, ma due anziani, di Roma, che non riuscendo a pagare l’affitto, costruiscono il dramma più grande della loro esistenza: si tolgono la vita !!

Due coniugi, di 74 e 77 anni, sono stati trovati morti in casa a Roma. E’ accaduto in via Santi Cosma e Damiano, in zona Tomba di Nerone. L’allarme è stato dato da una familiare che abita fuori Roma e da ieri non riusciva a contattarli. I corpi di marito e moglie erano sul letto.

Nella loro casa è stato trovato un biglietto. Nel messaggio l’uomo avrebbe lamentato difficoltà economiche nel pagare l’affitto. Secondo quanto si è appreso, il marito ha colpito al collo con un colpo d’arma da fuoco la moglie e poi si è suicidato sparandosi alla testa (Notizia Ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.