Il Napoli chiede 20 milioni di Euro per Hysaj.

Petrachi a testa bassa su Hysaj. Il Napoli chiede 20 milioni di Euro

Calciomercato

Petrachi a testa bassa su Hysaj. Il Napoli chiede 20 milioni di Euro – Sono giorno frenetici per il calciomercato e il ds romanista Gianluca Petrachi, è alle prese con numerose trattative da chiudere entro pochi giorni.

  • Emergenza difesa: Il vero punto debole di questa sessione di calciomercato romanista è sicuramente il pacchetto difensivo: Partito Kostas Manolas, sono arrivati giovani difensori, ma nessun in grado di colmare il vuoto tecnico lasciato dal difensore greco.

Continua la lunghissima trattativa di mercato con il Napoli per Hysaj, terzino molto apprezzato e più volte richiesto dal ct portoghese Fonseca. Il direttore sportivo del Napoli, Giuntoli, ha chiesto 20 milioni di euro per il suo cartellino. Forse troppi per la Roma di oggi ..

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta.it l’affare si potrebbe chiudere intorno ai 15 milioni di euro, ma le due società sono ancora in fase di trattativa e tutto è rimando ai prossimi giorni.

  • Rick Karsdorp e Santon sono out e quindi è fondamentale mettere mano anche ad un buon terzino di fascia destra; il tecnico romanista Fonseca lo chiede a gran voce e fino ad oggi, ancora non è stato accontentato.

HYSAJ E ZAPPACOSTA DAL CHELSEA: Il terzino del Napoli non è l’unico giocatore seguito da Petrachi per rafforzare la fascia destra. La Roma continua a seguire anche Zappacosta, terzino del Chelsea, ormai fuori dal progetto e sul mercato dallo scorso anno.

La Roma sarebbe interessata alle sue prestazioni, possibilmente in prestito, per valutare la sua condizione attuale e anche per dare respiro al bilancio, messo a dura prova da alcune trattative di calciomercato.

Petrachi a testa bassa su Hysaj. Il Napoli chiede 20 milioni di Euro – Mondo-Romanista.com
Fonte notizia Calciomercato Roma: Gazzetta.it

2 thoughts on “Petrachi a testa bassa su Hysaj. Il Napoli chiede 20 milioni di Euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.